Le Murate

Situato all’interno del complesso delle Murate, l’ex carcere di Firenze, riconsegnato alla città dopo un restauro le cui linee guida sono state tracciate da Renzo Piano, il Caffè Letterario Le Murate si inserisce in un contesto di molteplici iniziative culturali, proponendosi come un punto di riferimento di respiro internazionale. Un luogo di confronto tra opinioni, di incontro tra diverse culture dove nuovi modelli di convivenza si ricreano all’insegna della libertà e dell’originalità delle proposte: letterarie, artistiche, gastronomiche.

Fulcro delle attività sarà un programma di incontri con gli autori e i maggiori protagonisti del panorama letterario e artistico italiano ed internazionale.

Il programma del Caffé Letterario, prevede dibattiti e interviste con gli autori, letture sceniche, reading, dibattiti, musica dal vivo jazz, rock, funky fino all’elettronica e alla classica, rassegne video, esposizioni d’arte e di fotografia, attività dedicate all’infanzia.

Grazie anche ad una vasta rete di relazioni e collaborazioni con le numerose case editrici che hanno già aderito al progetto, la programmazione di natura partecipativa, ha coinvolto un grande numero di associazioni, scuole, università, e comunità laiche e religiose.

Il programma di attività del Caffè Letterario, oltre a rivolgersi ai frequentatori, avrà una diffusione mediatica grazie alle dirette radiofoniche e in streaming, garantite dell’emittente Controradio, partner dell’iniziativa. Questa modalità avrà un effetto moltiplicatore notevole, permettendo alle iniziative di raggiungere il potenziale dei 40.000 ascoltatori quotidiani della storica emittente.

Uno degli obiettivi che si propone il Caffè Letterario è la creazione di una community di persone interessate alle attività e ai contenuti. Per questo motivo fra le diverse attività che verranno proposte vi è un blog di lettori/frequentatori che stimoli il dibattito e una newsletter mensile che verrà inviata a tutti coloro che ne faranno richiesta. L’attivazione di tali strumenti va verso la direzione di un coinvolgimento degli utenti nelle attività culturali del Caffè.

Il Caffè Letterario contribuirà alla creazione di un circuito virtuoso tra le istituzioni e i protagonisti culturali della città, e non solo: dalle case editrici, ai principali caffè letterari italiani e stranieri e ad altre iniziative di respiro internazionale (come la Fondazione Kennedy per i diritti umani, che ha proprio alle Murate la sua sede italiana).

Il Caffè Letterario Le Murate è frutto dell’unione delle consolidate esperienze di diversi soggetti:

L’Associazione Culturale Zona Transito Libero, porta la sua esperienza nel campo della ristorazione di qualità e nella gestione e programmazione culturale di spazi estivi e di alcuni noti locali cittadini.

Controradio, con i suoi 40.000 ascoltatori giornalieri e la sua più che trentennale esperienza nell’organizzazione di eventi culturali garantirà al progetto una proiezione e un ascolto ben oltre le sue mura.

L’associazione Culturale La Nottola di Minerva, con la sua decennale esperienza nella promozione alla lettura e nella gestione di un caffé letterario torinese, proporrà un prestigioso palinsesto con presenze ed eventi di alto profilo nel consueto spirito di ludico rigore.

L’Associazione Culturale Mondo Estremo, con la sua esperienza nel campo del teatro e dello spettacolo, promuoverà iniziative di confronto e dibattito culturale.

Il Caffè Letterario, situato a Firenze nella nuova Piazza delle Murate, sarà aperto dalle otto del mattino alle una di notte, sette giorni su sette, e offrirà piatti delicati e genuini, drink, ma anche proposte low cost per studenti.

I diversi ambienti del Caffé, versatili e predisposti ad adattarsi, in funzione del momento della giornata e del programma in corso, di volta in volta si trasformeranno in un salotto interattivo per un dibattito, in una sala per l’ascolto musicale, un angolo per un reading o un’intervista, per uno spazio espositivo per le arti visive, oppure una sala di lettura di una vera e propria biblioteca virtuale grazie ai tablet trasportabili nei diversi ambienti del caffé, laddove il lettore trovi più confortevole la consultazione.

Il Caffé Letterario si presenta così come un contenitore innovativo e al contempo sobrio, non scontato e funzionale, che può offrire la più ampia ospitalità a scrittori e artisti di ogni provenienza.

Lascia un commento

Dove

Piazza della Madonna della Neve

Info

www.lemurate.it

Calendario